Principale » BPD » Vyvanse e Adderall Somiglianze e differenze

Vyvanse e Adderall Somiglianze e differenze

BPD : Vyvanse e Adderall Somiglianze e differenze
Vyvanse e Adderall sono entrambi farmaci stimolanti prescritti per il trattamento dell'ADHD. Gli stimolanti (noti anche come psicostimolanti) sono la prima linea di farmaci a causa della loro efficacia nel trattamento dei sintomi dell'ADHD.

Entrambi i farmaci agiscono sul sistema nervoso centrale, aumentando il numero di neurotrasmettitori nel cervello. Con le maggiori quantità di dopamina e noradrenalina, è più facile prestare attenzione e concentrazione. Inoltre, l'iperattività e il comportamento impulsivo sono ridotti.

Vyvanse e Adderall sono uguali ">

Vyvanse e Adderall sono due diversi farmaci. Tuttavia, poiché sono entrambi farmaci stimolanti della stessa famiglia di farmaci (anfetamine), possono essere confusi come lo stesso farmaco.

Ecco alcuni fatti sui due farmaci per far luce sulle loro somiglianze e differenze:

Adderall

Adderall è un marchio commerciale per un farmaco che contiene destropametamina e anfetamina ed è disponibile in due formule: Adderall IR (rilascio immediato) e Adderall XR (rilascio esteso).

Adderall IR ha un'azione breve e dura circa 4 ore. In genere, quando a una persona viene prescritta questa versione di rilascio immediato, la prenderebbe due o tre volte al giorno.

La formula di Adderall XR è efficace da 10 a 12 ore. È stato approvato dalla FDA nel 1996 ed è approvato per essere prescritto a persone di età pari o superiore a 6 anni. Adderall è anche approvato per il trattamento della narcolessia.

Adderall per ADHD

Vyvanse

Vyvanse è un marchio commerciale per un farmaco che contiene lisdexamfetamina: quando la lisdexamfetamina entra nel corpo, viene convertita in destroamphetamine. È disponibile in una formula ed è efficace per circa 14 ore.

Vyvanse è stato approvato dalla FDA nel 2007 ed è approvato per il trattamento di persone di età pari o superiore a 6 anni. Oltre al trattamento dell'ADHD, Vyvanse è approvato per il trattamento del disturbo da alimentazione incontrollata.

Vyvanse per ADHD

Vyvanse vs. Adderall

Forse la più grande distinzione tra Adderall e Vyvanse è che Vyvanse è un profarmaco. Ciò significa che deve essere assunto per via orale per essere metabolizzato dagli enzimi del corpo per diventare efficace.

Vyvanse è spesso descritto come "più liscio" di Adderall. Uno dei motivi di ciò è che, poiché ha un tasso di assorbimento più lento, non vi è un "calcio" o "scossa" nel sistema quando il trattamento inizia a funzionare. Inoltre, c'è meno rimbalzo dei farmaci quando Vyvanse inizia a svanire. Gli effetti di Adderall iniziano a funzionare entro 30 minuti. Al contrario, Vyvanse impiega circa una o due ore per avere effetto.

Poiché Adderall è disponibile sia in versione intermedia che estesa, consente una grande flessibilità nel modo in cui può essere utilizzato. Ad esempio, ad una persona potrebbe essere prescritto Adderall XR da assumere quotidianamente e che Adderall IR deve assumere quando è necessario un effetto più immediato o quando è utile far svanire il farmaco prima di coricarsi.

Vyvanse

  • Tasso di assorbimento più lento, inizia a lavorare in 1-2 ore

  • Gli effetti durano 14 ore

  • Riduzione del rischio di abuso poiché non può essere inalato o iniettato

  • Nessun generico disponibile fino a dopo il 2023

Adderall

  • Tasso di assorbimento più rapido, inizia a lavorare in 30 minuti

  • Gli effetti durano 4 ore per Adderall IR, da 10 a 12 ore per Adderall XR

  • Più potenziale di abuso

  • Generico disponibile

  • Versioni intermedie (IR) ed estese (XR) per flessibilità

Vyvanse è più sicuro di Adderall?

Vyvanse e Adderall sono farmaci di Classe II, il che significa che esiste un potenziale abuso e un uso prolungato potrebbe causare dipendenza. Entrambi sono approvati per assumere per via orale e poiché Vyvanse impiega circa 1 o 2 ore prima che i suoi effetti possano essere avvertiti, non è un farmaco che può essere inalato o iniettato per diventare alto. Ciò potrebbe significare che è meno probabile che venga utilizzato in modo improprio rispetto ad Adderall e ad altri farmaci stimolanti.

Conservare sempre i farmaci in modo sicuro e lontano da altre persone.

Forme e dosaggi

Adderall IR è disponibile in compresse da 5 mg a 30 mg. Adderall XR è disponibile in sei diverse dosi che vanno da 5 mg a 30 mg.

Vyvanse è disponibile in capsule e compresse masticabili di diversi dosaggi in dosi da 30 mg a 70 mg.

I medici di solito prescrivono una dose più bassa quando inizi a prendere un farmaco e aumentano gradualmente fino a trovare la giusta dose terapeutica per te e i tuoi sintomi.

Costo

Adderall e Vyvanse sono entrambi marchi e la fornitura di un mese senza assicurazione può costare da circa $ 150 a $ 400 a seconda della frequenza e della dose. Adderall è disponibile in versioni generiche (combinazione di sale di anfetamine), che può essere notevolmente più economico. Alcune persone scoprono che le versioni generiche di Adderall non sono efficaci per loro come la versione del marchio.

Vyvanse non è disponibile in forma generica. Le farmacie online possono pubblicizzare forme generiche di Vyvanse, ma fai attenzione: Vyvanse generico non è stato approvato, dandogli il potenziale di non essere sicuro.

Effetti collaterali

Poiché Vyvanse e Adderall sono entrambi farmaci stimolanti a base di sali misti di anfetamina, gli effetti collaterali di ciascun farmaco sono simili e includono:

  • Dolore addominale
  • Perdita dell'appetito
  • Diarrea
  • Vertigini
  • Bocca asciutta
  • Febbre
  • Mal di testa
  • Insonnia
  • Irritabilità
  • Nausea
  • Nervosismo
  • Problemi di sonno
  • vomito
  • Perdita di peso

Effetti collaterali più gravi ma più rari includono aumento della frequenza cardiaca, ipertensione, allucinazioni, paranoia, mancanza di respiro, infarto o ictus. Se si verificano questi o altri effetti collaterali, contattare un medico il più presto possibile.

Ci sono alcuni effetti collaterali che devono essere considerati per donne e uomini.

Gli uomini possono sperimentare un ulteriore effetto collaterale quando assumono un'anfetamina, che è la disfunzione erettile (DE), anche se potresti sentirti in imbarazzo a parlarne con il tuo medico, ma saranno in grado di lavorare con te per aiutarti a risolvere questo problema.

Adderall e Vyvanse sono farmaci di categoria C, il che significa che potrebbero non essere sicuri per un bambino non ancora nato Se sei una donna incinta, che sta pianificando una gravidanza o l'allattamento, parla con il medico.

Entrambi i farmaci hanno il potenziale per interagire con altri farmaci che stai assumendo. Alcuni esempi includono inibitori delle monoaminoossidasi (IMAO), agenti acidificanti, agenti alcalinizzanti, antidepressivi, antistaminici e farmaci per la pressione alta. Ricorda di informare il tuo medico prescrittore di altri farmaci da prescrizione, farmaci da banco e di eventuali integratori naturali che potresti assumere.

Quale farmaco è meglio per te?

Se ti stai chiedendo quale farmaco ADHD è meglio per te o per il tuo bambino, consulta il tuo medico o pediatra. Trovare il farmaco ottimale comporta spesso alcuni avanti e indietro con il medico poiché ogni persona risponde in modo diverso a ciascun farmaco. Quando inizi a prendere un nuovo farmaco, controlla come ti fa sentire, compresi gli effetti collaterali. Quindi informare il medico in modo che possano apportare le modifiche necessarie se necessario.

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento