Principale » dipendenza » Usare le parole per sentimenti diversi

Usare le parole per sentimenti diversi

dipendenza : Usare le parole per sentimenti diversi
Ognuno ha dei momenti in cui non riesce a trovare la parola giusta per descrivere ciò che sta provando o cercando di dire. Potresti essere arrabbiato e iniziare a sputare. Potresti sentirti sopraffatto e questo ti lascia senza parole. Le parole ci sono: non riesci a trovarle quando sei sopraffatto dall'emozione.

Ecco alcune parole che descrivono sentimenti che spesso sorgono nei matrimoni e nelle relazioni. Potresti trovare la parola giusta qui se hai difficoltà ad esprimerti. Potresti non voler consultare un elenco nel vivo del momento, ma puoi sempre fare riferimento ad esso se stai cercando di scrivere i tuoi pensieri.

Quando ti senti amoroso

Amoroso: è una buona parola proprio lì, vero? Quando stai cercando una parola per dire al tuo coniuge che ti piacerebbe andare in camera da letto, sul divano o persino sull'amaca, potresti dire che ti senti eccitato, vivace, intimo, passionale, giocoso, romantico, seducente, sexy o stimolato .

Quando ti senti arrabbiato

Il termine "rabbia" copre una vasta scala. Potresti essere solo aggravato, agitato, infastidito, angosciato, disturbato, esasperato, irritato, irritato, offeso, irritato, provocato o irritato . Inoltre, potrebbe essere successo qualcosa di significativo o di serio, così ti senti arrabbiato, furioso, arrabbiato, infuriato o indignato.

Quando sei confuso

È rimasta solo quello che pensi di aver detto? Lo intendeva nel modo in cui suonava? Probabilmente sei sconcertato, confuso, privo di sensi, perso, confuso, sconcertato, perplesso, perplesso, o semplicemente perplesso .

Quando le spalle sono al muro

Quando sei accusato di qualche trasgressione, meritatamente o no, probabilmente ti sentirai attaccato, incolpato, forse addirittura messo alle strette .

Quando hai paura

Come la rabbia, la paura è un'emozione che arriva in vari gradi. Potresti sentirti leggermente allarmato, ansioso, apprensivo, preoccupato, nervoso o nervoso. O forse il tuo coniuge ha appena detto "Puoi sederti? Dobbiamo parlare." Molto probabilmente questo causerà una reazione più forte, più viscerale e potresti sentirti frenetico, paralizzato, pietrificato o terrorizzato .

Quando sei felice

Ah, piacere. Quando le cose stanno andando bene e il tuo coniuge ha appena detto o fatto qualcosa per illuminare il tuo mondo, potresti dire che ti senti centrato, contento, estatico, incantato, euforico, eccitato, euforico, fantastico, realizzato, gioioso, gioioso, felice, pacifico, compiaciuto, splendido o elettrizzato . Se voi due vi state riprendendo da un cattivo incantesimo, potreste sentirvi incoraggiati o ottimisti .

Quando sei ferito

Hurt copre anche uno spettro di emozioni. Quando il tuo coniuge dice o fa qualcosa per farti del male, i tuoi sentimenti possono andare dal malcontento alla devastazione . Potresti sentirti abusato, sminuito, rimproverato, tradito, amaro, rotto, imbrogliato, condannato, ingannato, degradato, umiliato, inadeguato, inferiore, insignificante, insultato, maltrattato, perseguitato, rifiutato, derubato, disprezzato, piccolo, schiacciato, soffocato, tormentato, torturato o ferito.

Quando sei solo

Puoi sentirti solo in una stanza piena di persone o quando sei seduto accanto al tuo coniuge. È per questo che ti senti solo in questa situazione e cosa è successo a causare la tua sensazione che conta. Forse ti senti abbandonato, alla deriva, alienato, solo, abbandonato, scartato, disconnesso, vuoto, escluso, dimenticato, ignorato, incompleto, isolato, invisibile, lasciato fuori, trascurato, non necessario, inutile, non accettato, non apprezzato o senza valore.

Quando ti senti amato

Spero che il coniuge ti faccia sentire amato, necessario, coccolato, viziato e apprezzato .

Quando ti senti sopraffatto

Sentirsi sopraffatti può essere positivo o negativo. Sul lato positivo, potresti sentirti stupito, stupito, stupito, stupito o deliziato da qualcosa che il tuo coniuge ha fatto. D'altra parte, potresti sentirti in agguato, inorridito, incredulo, inorridito, incredulo, sopraffatto, scioccato o sbalordito . Quando sei sopraffatto non da qualcosa che ti ha sorpreso, ma da qualcosa che dura da un certo periodo di tempo, il peso del problema potrebbe farti sentire soffocato o soffocato .

Quando ti senti risentito

Molte cose possono portare a risentimento, ma la sensazione solitamente solleva la sua brutta testa quando ti senti in cortocircuito in qualche modo. Potresti dire di sentirti controllato, giudicato, manipolato, posseduto, impotente, represso, intrappolato, usato, vittimizzato, violato, intimidito o persino sfruttato.

Quando sei triste

La poesia e la prosa sono piene di parole per descrivere la tristezza. A seconda del grado del tuo dolore e di ciò che lo ha causato, potresti descrivere il tuo sentimento come blu, bummed, schiacciato, sconfitto, abbattuto, demoralizzato, distrutto, deluso, scontento, scoraggiato, scoraggiato, disilluso, triste, tristezza, tristezza, tristezza, indifeso, senza speranza, deluso o pessimista .

Quando sei dispiaciuto

Siamo stati tutti lì, ad aprire la bocca o ad agire di cui ci pentiamo all'istante. Probabilmente ti senti dispiaciuto, vergognoso, colpevole, dispiaciuto o imbarazzato - o forse anche tutte queste cose contemporaneamente quando fai del male a qualcuno che ami.

Quando sei stanco

Non stiamo parlando di come ti senti dopo una lunga giornata di lavoro, ma piuttosto di sentire che ti viene in mente quando hai provato e cercato di rendere le cose giuste, ma inutilmente. Potresti sentirti bruciato, svuotato, esausto, affaticato, senza vita, sovraccarico, allungato e stanco .

Quando capisce da dove vieni

È una grande esperienza, sentirsi accettati, completi, ascoltati e riconosciuti .

Quando non sei sicuro

In una certa misura, queste parole possono andare di pari passo con la confusione. Il tuo coniuge ha detto o fatto qualcosa che stai cercando di decifrare e capire. Da lì, puoi decidere come rispondere. Le parole "incerte" entrano in gioco di più quando pensi di poter capire da dove viene il tuo coniuge e sei abbastanza sicuro che non ti piacerà. Probabilmente ti senti prudente, custodito, diffidente, pensieroso, sospettoso, lacerato e diffidente .

Spero che queste parole ti vengano in mente la prossima volta che ne avrai bisogno, ma scrivere i tuoi preferiti non farà male.

Perché condividere i sentimenti con il coniuge vale il rischio emotivo
Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento