Principale » BPD » Strategie di auto-aiuto per vivere con il DOC

Strategie di auto-aiuto per vivere con il DOC

BPD : Strategie di auto-aiuto per vivere con il DOC
Sebbene il trattamento per il disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) di solito implichi la consultazione di un professionista qualificato della salute mentale, ci sono un certo numero di strategie di auto-aiuto OCD che puoi iniziare a utilizzare proprio ora per aiutarti a far fronte ai sintomi del DOC.

Ottieni i fatti sul disturbo ossessivo compulsivo

Forse la strategia di auto-aiuto OCD più importante è quella di imparare il più possibile sulla tua malattia. Il DOC è una malattia cronica che richiede la gestione quotidiana dei sintomi invece di concentrarsi su una cura definitiva.

Avere una malattia cronica richiede di diventare un esperto delle tue condizioni e informarti è il primo passo.

Impara a far fronte in modo efficace

Se hai un disturbo ossessivo compulsivo, sai che disturbo ossessivo compulsivo e stress vanno di pari passo. Mentre ci sono diversi modi in cui le persone scelgono di affrontare lo stress, non tutte le strategie di coping sono ugualmente efficaci nella gestione del DOC e dello stress.

In effetti, alcune strategie di coping possono fare più male che bene. Uno strumento essenziale di auto-aiuto OCD è quello di apprendere buone strategie di coping per affrontare lo stress come dormire a sufficienza, mangiare bene, fare esercizio fisico, meditare e attenersi al proprio piano di trattamento.

Ottieni un controllo su Preoccupazione

Come lo stress, il DOC e l'eccessiva preoccupazione spesso vanno di pari passo. Questa preoccupazione può concentrarsi sul tema delle tue ossessioni, delle conseguenze della tua malattia o può riguardare questioni quotidiane come il pagamento delle bollette o il buon rendimento sul lavoro. Purtroppo, preoccuparsi può spesso consumare un po 'di energia e rendere difficile il relax.

Le tecniche di apprendimento per affrontare le preoccupazioni, come analizzare la probabilità di ciò che ti preoccupa realmente accadendo e decidere come affrontare lo scenario peggiore nel caso in cui accada, è una valida strategia di auto-aiuto.

Pratica tecniche di rilassamento

Dato che lo stress e la preoccupazione sono i principali fattori scatenanti dei sintomi del DOC, uno dei modi migliori per potenziare le tue capacità di auto-aiuto del DOC è quello di imparare e praticare una serie di tecniche di rilassamento.

La respirazione profonda, la meditazione consapevole e il rilassamento muscolare progressivo possono essere aggiunte molto efficaci a qualsiasi strategia di auto-aiuto OCD.

Muoviti

La maggior parte di noi ha familiarità con i numerosi benefici fisici dell'esercizio aerobico, inclusi i livelli ridotti di colesterolo e il rischio ridotto di malattie cardiache e diabete.

Tuttavia, ci sono prove crescenti che l'esercizio fisico come la corsa potrebbe essere un'importante strategia di auto-aiuto OCD per ridurre la frequenza e l'intensità dei sintomi del DOC.

Esercitati a essere consapevole

Originario di tradizioni spirituali orientali come il buddismo, la consapevolezza enfatizza una consapevolezza non giudicante delle sensazioni corporee, delle viste, dei suoni, dei pensieri e delle emozioni. Ci sono un paio di modi in cui la consapevolezza può aiutarti a far fronte al disturbo ossessivo compulsivo.

In primo luogo, essere consapevoli di pensieri angoscianti o inquietanti può agire come una forma di esposizione a ossessioni temute, simile a una persona che ha paura che i cani trascorrano del tempo con un cane per ridurre la paura. La consapevolezza può anche aiutarti a diventare meno investito nei tuoi pensieri e aiutarti a capire che un pensiero è solo una raccolta di parole o immagini e non è nulla da temere in sé. Questo può aiutare a ridurre la fusione pensiero-azione, un processo psicologico che può peggiorare i sintomi del DOC.

Esplora terapie alternative

Le medicine alternative come i rimedi erboristici sono diventate sempre più popolari sia in Europa che nel Nord America. Molte persone con disturbi d'ansia come il disturbo ossessivo compulsivo hanno provato terapie alternative prima o poi.

Uno dei rimedi erboristici più popolari per l'ansia è l'erba di San Giovanni, sebbene l'evidenza sia mista sull'efficacia. Naturalmente, consultare il proprio medico prima di iniziare qualsiasi trattamento a base di erbe.

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento