Principale » dipendenza » Studi osservazionali

Studi osservazionali

dipendenza : Studi osservazionali
Esistono molti tipi diversi di studi scientifici che forniscono ai ricercatori informazioni sul modo in cui il corpo invecchia. Poiché l'invecchiamento è un processo a lungo termine, la ricerca longitudinale viene spesso impiegata per tracciare un gruppo di soggetti per un periodo definito, in genere anni.

Questi studi possono comportare osservazione o intervento. Gli scienziati potrebbero utilizzare la ricerca longitudinale per rispondere a domande sull'effetto di determinati comportamenti, come l'esercizio fisico regolare o la meditazione, o cibi - come il cioccolato o una dieta mediterranea, ad esempio - sulla salute a lungo termine dei partecipanti.

In uno studio osservazionale, non ha luogo alcun intervento. Mentre i partecipanti rispondono a domande dettagliate sull'abitudine allo stile di vita oggetto di indagine o vengono prese misure, i ricercatori non suggeriscono alcun adattamento dell'abitudine stessa. Durante il periodo di studio, i partecipanti vengono rivisitati e intervistati nuovamente per tracciare le abitudini studiate e i loro effetti.

Il National Cancer Institute degli Stati Uniti, ad esempio, definisce gli studi osservazionali come quelli in cui "i risultati biomedici e / o sanitari sono valutati in gruppi predefiniti di individui". I gruppi possono essere definiti (o scelti) per età, sesso, professione, dove vivono o sono raggruppati in base a una malattia o una condizione (ad esempio, i malati di cuore o i sopravvissuti al cancro).

La ricerca osservazionale è preziosa perché consente di raccogliere informazioni in un campione di una vasta popolazione, per un lungo periodo di tempo. Ci sono degli svantaggi, tuttavia. Le indagini sui fattori dello stile di vita dipendono dal fatto che i partecipanti ricordino e riferiscano accuratamente il proprio comportamento. L'eliminazione di fattori di confondimento, ovvero altri elementi che possono influenzare il risultato analizzato, è anche una sfida per i ricercatori che conducono studi osservazionali.

Per questi motivi, gli studi osservazionali sono molto utili per scoprire se i fattori sono correlati, piuttosto che determinare con certezza quale comportamento ha causato un determinato risultato.

Ad esempio, molti studi hanno dimostrato che le persone che mangiano regolarmente cioccolato hanno una minore incidenza di malattie cardiovascolari, ma la ricerca non ha ancora determinato in modo conclusivo che è il cioccolato stesso a essere responsabile della migliore salute del cuore.

Uno studio interventistico, al contrario, prenderebbe due gruppi composti da persone simili, darebbe cioccolato in quantità predeterminate ai membri di un gruppo, ma non all'altro. Nel tempo, verranno prese le misurazioni della pressione sanguigna, dei lipidi nel sangue ecc. E i due gruppi verranno confrontati al fine di trarre conclusioni sulla causalità, ovvero gli effetti causati dal cioccolato.

Gli studi osservazionali sono anche più appropriati per studiare gli effetti di fattori di stile di vita negativi come il fumo o il consumo di alcol, in cui la ricerca interventistica (ad esempio, chiedere ai soggetti di fumare o bere) sarebbe contraria all'etica.

Ordinamento di causalità e correlazione: un esempio

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento