Principale » dipendenza » Una fobia sta innescando la tua lotta o la risposta del volo?

Una fobia sta innescando la tua lotta o la risposta del volo?

dipendenza : Una fobia sta innescando la tua lotta o la risposta del volo?
Una risposta fisiologica è una reazione automatica che innesca una risposta fisica a uno stimolo. La maggior parte di noi ha familiarità con le risposte fisiologiche automatiche e istintive che sperimentiamo ogni giorno, ma in genere rimaniamo inconsapevoli di esse. Molti di noi sono anche inclini a risposte fisiologiche più gravi a stimoli come lo stress che attingono a quella che è colloquialmente nota come la risposta "lotta o fuga". Quando ti trovi in ​​una situazione stressante, potresti iniziare a sudare e la frequenza cardiaca può aumentare, entrambi i tipi di risposte fisiologiche.

Risposte fisiologiche alle fobie

Le risposte fisiologiche si verificano quando percepiamo che siamo sotto stress o in pericolo, sia reali che immaginati. La risposta di lotta o fuga è il modo in cui il tuo corpo ti protegge producendo ormoni dello stress, cortisolo e adrenalina in modo da poter essere pronto a combattere o correre.

Se hai una fobia, entrare in contatto con l'oggetto della tua fobia può servire come fattore scatenante dello stress per diversi tipi di risposte fisiologiche. Una risposta fisiologica a una paura intensa e irrazionale può manifestarsi in modi fisici, tra cui:

  • tremante
  • Sudorazione
  • Nausea
  • Bocca asciutta
  • Respirazione più veloce
  • Palpitazioni
  • Attacchi di panico
  • Vertigini

La tua risposta fisiologica può essere lieve o grave, ma generalmente non è pericolosa. Tuttavia, questi sintomi fisici possono rispecchiare quelli di alcune malattie, quindi è importante consultare il medico se si verificano.

Capire le fobie

Mentre le risposte fisiologiche che si verificano quando si ha una fobia sono spesso una reazione unica a una paura specifica, è importante sapere se questa risposta è, in effetti, causata da una vera fobia. I professionisti della salute mentale non possono utilizzare un test di laboratorio per diagnosticare una fobia, quindi utilizzano i criteri trovati nel Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali, noto anche come DSM-5.

Una fobia può essere definita come una paura intensa e irrazionale, ma è importante notare che la paura e una fobia non sono la stessa cosa.

Diagnosi di una fobia

Affinché una fobia venga diagnosticata, deve interferire in modo significativo con la tua vita quotidiana. Ad esempio, una forte paura dei serpenti potrebbe non essere una fobia per un abitante della città che raramente entrerebbe in contatto con un serpente. Tuttavia, può rappresentare una fobia grave in un agricoltore la cui proprietà di campagna ospita numerosi serpenti.

Esistono molti disturbi d'ansia, come disturbo d'ansia generalizzato, disturbo di panico e disturbo da stress post-traumatico (PTSD) che possono causare reazioni di tipo fobico in determinate situazioni. Un professionista della salute mentale farà una valutazione completa della tua storia ed esperienze per arrivare a una diagnosi corretta.

Trattamento

Molte fobie continuano a peggiorare nel tempo, quindi è una buona idea farsi curare prontamente. Le due forme comunemente accettate di trattamento per le fobie sono farmaci e terapia. Molti clinici preferiscono provare prima la terapia, aggiungendo farmaci solo se necessario. Entrambi i tipi possono aiutare con le risposte fisiologiche causate dalle fobie.

Terapie: una delle forme di terapia più accettate per le fobie è nota come terapia cognitivo comportamentale (CBT). Nella CBT, il tuo medico lavora con te per affrontare la situazione temuta e cambiare la tua reazione fobica cambiando i pensieri automatici che si verificano. La terapia dell'esposizione è una delle principali forme di CBT che funziona bene nel trattamento delle fobie. Un tipo popolare è noto come desensibilizzazione sistematica durante la quale si viene gradualmente esposti all'oggetto temuto. Si impara a tollerare una maggiore esposizione poco a poco.

Farmaci: Inoltre, i farmaci da prescrizione possono aiutare con le risposte fisiologiche causate dalle fobie. Questi includono antidepressivi, farmaci anti-ansia e beta-bloccanti, che limitano gli effetti dell'adrenalina sul tuo corpo.

Altri trattamenti: molte persone trovano sollievo attraverso trattamenti alternativi e tecniche di rilassamento. Tuttavia, questi metodi dovrebbero essere tentati solo sotto la supervisione del proprio professionista della salute mentale.

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento