Principale » dipendenza » Come funziona lo stress con e contro la tua memoria

Come funziona lo stress con e contro la tua memoria

dipendenza : Come funziona lo stress con e contro la tua memoria
Un piccolo stress può essere un grande motivatore, come ogni studente può dirti. Un sacco di stress, tuttavia, può spesso creare più un ostacolo che un vantaggio. Questo è vero quando si tratta di molte cose, inclusi comportamenti, relazioni e persino i nostri ricordi che promuovono la salute. Lo stress può inibire il modo in cui formiamo e recuperiamo i ricordi e può influenzare il funzionamento della nostra memoria. Fortunatamente, ci sono buone notizie qui per bilanciare il male. Ecco cosa ci dice la ricerca sugli effetti dello stress sulla memoria.

Stress e memoria

Lo stress può influenzare il modo in cui si formano i ricordi. Quando sono stressate, le persone hanno un momento più difficile nel creare ricordi a breve termine e nel trasformare quei ricordi a breve termine in ricordi a lungo termine, il che significa che è più difficile imparare quando stressati.

Lo stress può influenzare anche il tipo di ricordi che formiamo. Se siamo stressati durante un evento, potremmo avere più difficoltà a ricordare accuratamente i dettagli dell'evento in seguito, poiché lo stress che abbiamo sentito colora le nostre percezioni e la nostra capacità di ricordare ciò che abbiamo percepito in quel momento. Questo è parte del motivo per cui le testimonianze oculari sono così inaffidabili: le persone possono essere assolutamente sicure di aver visto qualcosa in un certo modo, ma ciò non significa che siano corrette.

Uno studio ha scoperto che le persone che hanno visto tutti lo stesso evento potrebbero avere resoconti selvaggiamente diversi su ciò che hanno visto, ma il livello di certezza che hanno su ciò che hanno visto non è necessariamente correlato alla loro correttezza.

I ricordi possono anche cambiare dopo che si sono formati. In effetti, ogni volta che recuperiamo un ricordo, lo coloriamo con la nostra attuale esperienza di esso, come quando prendiamo qualcosa da uno scaffale e poi lo rimettiamo, lasciando le impronte digitali dopo averlo gestito di nuovo. La ricerca mostra che se alle persone vengono interrogate e fornite informazioni fuorvianti su qualcosa che hanno vissuto, quelle informazioni coloreranno la loro memoria e influenzeranno ciò che pensavano di aver vissuto e che queste informazioni (perché sono più recenti dell'evento stesso) sono più facili da ricordare. Questo è il motivo per cui è possibile creare falsi ricordi con linee di domande ben intenzionate.

Una recente meta-analisi è stata condotta su 113 studi sullo stress, il che significa che i ricercatori hanno esaminato molti studi indipendenti su stress e memoria per determinare quali fossero i principali risultati. Vi sono ampie prove del fatto che lo stress influisce sulla memoria e questi studi hanno semplicemente fornito un maggiore supporto a tale ricerca:

  • Una delle scoperte più interessanti è stata che lo stress potrebbe impedire la formazione di memorie se si verificasse prima o durante la codifica, il tempo durante il quale si forma la memoria. La buona notizia è che c'è stato un breve ritardo tra la codifica e la formazione della memoria. Inoltre, se il materiale appreso era direttamente correlato allo stress, la memoria effettivamente migliorava. Ancora meglio, lo stress post-codifica ha anche migliorato la formazione e il recupero della memoria, il che significa che lo stress che si è verificato dopo la formazione della memoria ha effettivamente portato a una migliore creazione della memoria.
  • Lo stress ha aumentato il cortisolo, ma la quantità di cortisolo non era direttamente correlata agli effetti dello stress sulla memoria. Ciò significa che se crei più cortisolo durante la risposta allo stress, ciò non significa necessariamente che la tua memoria sarà più compromessa rispetto a qualcuno che è meno sensibile agli ormoni. È interessante notare che le donne che assumevano contraccettivi orali hanno avuto un effetto meno negativo.
  • Lo stress può anche portare all'esaurimento, e questo può portare a compromissione cognitiva che include problemi con attenzione e memoria di lavoro. Sfortunatamente, la compromissione della memoria può ancora essere rilevata tre anni dopo, anche dopo che l'esaurimento è stato risolto. Ciò sottolinea l'importanza di gestire lo stress prima di arrivare a questo punto.

    Migliora la tua memoria sotto stress

    Ci sono diverse cose che puoi fare per migliorare la tua memoria quando sei stressato. Fortunatamente, queste tecniche aiutano anche a gestire lo stress. Una delle cose più importanti che puoi fare è praticare la cura personale: dormire a sufficienza, seguire una dieta sana e gestire lo stress.

    Il sonno scarso, lo stress elevato e altri problemi fisici possono influenzare la memoria e contribuire allo stress che impedisce la formazione e il recupero della memoria.

    Ci sono anche altre importanti strategie che puoi usare. Ecco alcune strategie supportate dalla ricerca che è possibile utilizzare:

    • Allenati in esercizi di respirazione e altre tecniche. Uno studio sui cadetti della polizia durante l'addestramento ha scoperto che l'allenamento delle prestazioni psicologiche può migliorare il richiamo dei cadetti che hanno subito stress rispetto a quelli che non hanno imparato e praticato queste tecniche. Le tecniche utilizzate includevano esercizi di respirazione, una tecnica popolare di gestione dello stress; immagini di prestazioni mentali, che coinvolgono vividamente immaginando pratica e successo; e attenzione dell'attenzione. Ciò significa che, quando sei stressato, puoi concentrarti sulla respirazione e focalizzare la tua attenzione, oltre a immaginare vividamente te stesso che raggiungi i tuoi obiettivi; questo ha dimostrato benefici.
    • Muoviti. Uno studio che ha esaminato gli effetti di un programma di esercizi aerobici su persone con problemi di memoria ha scoperto che un programma di esercizi di 12 settimane ha effettivamente migliorato la loro memoria su coloro che non si sono iscritti al programma. I soggetti coinvolti nello studio stavano sperimentando un lieve deficit cognitivo a causa degli effetti dell'esaurimento legato allo stress, quindi questi risultati sono particolarmente rilevanti per coloro che sono stressati.
    • Pratica la consapevolezza. Un altro studio ha esaminato il fatto che anche coloro che soffrono di stress e problemi di memoria hanno spesso problemi di sonno. È stato anche osservato che coloro che praticavano la consapevolezza spesso vivevano meno stress e meno problemi di memoria. È stato infine stabilito che la consapevolezza minimizza effettivamente i problemi del sonno che possono influire sulla memoria e creare problemi. Ciò dimostra anche che praticare la consapevolezza può aiutare con la tua memoria non solo riducendo al minimo lo stress che può comprometterlo, ma consentendo anche un sonno di migliore qualità.
    • Impara alcuni trucchi. Ci sono alcuni semplici trucchi come stringere i pugni o spostare gli occhi da un lato all'altro che possono aiutare anche nella creazione della memoria.
    Raccomandato
    Lascia Il Tuo Commento