Principale » dipendenza » Come lo stress può causare aumento di peso

Come lo stress può causare aumento di peso

dipendenza : Come lo stress può causare aumento di peso
Lo stress può avere un grave impatto su quanto pesi. A volte può portare alla perdita di peso. Altre volte, può portare a un aumento di peso grave.

Un evento stressante, come la perdita di una persona cara, un divorzio o una crisi finanziaria può portare a un cambiamento di peso. Lo stress cronico può anche portare a variazioni di peso nel tempo.

Illustrazione di Brianna Gilmartin, Verywell

Perché succede il cambiamento di peso

Le esperienze stressanti possono portare a un cambiamento nelle abitudini. Qualcuno che sta attraversando un momento difficile può perdere l'appetito e saltare i pasti.

Lo stress cronico può portare ad un aumento dell'appetito e ad un aumento delle voglie di cibo malsano. Lentamente, nel corso di diversi mesi o addirittura un anno, l'aumento di peso può accumularsi.

Il cambiamento di peso può anche derivare da cambiamenti ormonali innescati dallo stress. La risposta del corpo allo stress è stata collegata ai cambiamenti del metabolismo, dell'insulina e dell'accumulo di grasso.

Il legame tra stress e cortisolo

Lo stress innesca una risposta di lotta o fuga nel tuo corpo, che rilascia ormoni, come adrenalina e cortisolo.

L'adrenalina prepara il tuo corpo ad agire e minimizza il tuo desiderio di mangiare.

Una volta svaniti gli effetti dell'adrenalina, il cortisolo, noto anche come ormone dello stress, rimane in giro. Il cortisolo sopprime temporaneamente le funzioni non essenziali, come le risposte digestive, immunitarie e riproduttive.

Quando hai più cortisolo nel tuo sistema, potresti desiderare opzioni alimentari meno sane come spuntini con alto contenuto di zuccheri e grassi.

Velocità di stress e metabolismo

Uno studio del 2015 condotto da ricercatori della Ohio State University ha rilevato che lo stress era collegato a un metabolismo più lento nelle donne.

I ricercatori hanno interrogato le donne sui fattori di stress del giorno precedente prima di dar loro da mangiare un pasto ricco di grassi e calorie. Quindi, gli scienziati hanno misurato il loro tasso metabolico ed esaminato i loro livelli di zucchero nel sangue, trigliceridi, insulina e cortisolo.

Hanno scoperto che, in media, le donne che hanno riportato uno o più fattori di stress durante le precedenti 24 ore hanno bruciato 104 calorie in meno rispetto alle donne non stressate. Questa differenza potrebbe significare un aumento di peso di quasi 11 chili in un anno.

Le donne stressate avevano anche livelli più elevati di insulina, che contribuisce alla conservazione del grasso. Avevano anche una minore ossidazione del grasso, che è la conversione di grandi molecole di grasso in molecole più piccole che possono essere utilizzate come combustibile. Il grasso che non viene bruciato viene immagazzinato.

Lo stress eccessivo colpisce anche dove tendiamo a immagazzinare grasso. Livelli più elevati di stress sono collegati a maggiori livelli di grasso addominale, che può essere particolarmente difficile da eliminare.

Questa è una notizia particolarmente negativa perché il grasso addominale è anche collegato a maggiori rischi per la salute rispetto al grasso immagazzinato in altre aree del corpo.

Quindi, anche se non stai mangiando più del solito, sperimentare alti livelli di stress può farti ingrassare.

Abitudini alimentari indotte dallo stress

Alti livelli di stress possono anche portare a cambiamenti nel comportamento che contribuiscono all'aumento di peso. Ecco alcuni dei più comuni cambiamenti dietetici che le persone sperimentano quando sono stressati:

  • Consumo di cibi ricchi di grassi e zuccheri : le persone che soffrono di stress cronico tendono a desiderare cibi più grassi, salati e zuccherati. Questo include dolci, cibi trasformati e altre cose che non sono buone per te. Questi alimenti sono generalmente meno salutari e portano ad un aumento di peso.
  • Mangiare emotivamente: L' aumento dei livelli di cortisolo può non solo farti desiderare cibi malsani, ma l'eccesso di energia nervosa può spesso farti mangiare più di quanto faresti normalmente. Potresti scoprire che spuntini o allungarti per un secondo aiuto ti fornisce un po 'di sollievo dallo stress.
  • Mangiare più fast food: quando sei stressato, hai maggiori probabilità di rinunciare a cene sane a casa a favore di fast food. Gli alimenti a rapida preparazione e quelli più salutari possono essere entrambi più ricchi di zuccheri e grassi, con porzioni più grandi.
  • Essere troppo impegnati nell'esercizio : con tutte le esigenze del tuo programma, l'esercizio potrebbe essere una delle ultime cose nella tua lista di cose da fare. Se è così, non sei solo. Un lungo pendolarismo, ore trascorse seduti dietro una scrivania e il tempo trascorso a guardare la TV potrebbero lasciare poche opportunità per l'attività fisica.
  • Dimenticando l'acqua: potresti dimentica di bere acqua quando sei impegnato ad affrontare le sfide della vita. È facile confondere la sete di fame e potresti mangiare di più quando non bevi abbastanza.
  • Saltare i pasti: quando si destreggiano tra una dozzina di cose contemporaneamente, mangiare un pasto sano spesso scende in priorità. Potresti ritrovarti a saltare la colazione perché corri in ritardo o non pranzi perché c'è troppo nella tua lista di cose da fare.
  • Provare diete alla moda : l' aumento di peso porta alcune persone a mangiare intenzionalmente meno cibo del necessario o a provare diete pericolose per perdere peso in eccesso. Le diete che non sono bilanciate con frutta e verdura, proteine ​​e carboidrati sani possono spesso essere dannose per la salute a lungo termine, anche se sembrano attraenti a breve termine.
  • Dormire meno: molte persone segnalano difficoltà a dormire quando sono stressate. E la ricerca ha collegato la privazione del sonno a un metabolismo più lento. Sentirsi stanchi può anche ridurre la forza di volontà e contribuire a cattive abitudini alimentari.

    Come interrompere il ciclo di stress e aumento di peso

    Può essere stressante quando i tuoi vestiti non si adattano bene e il numero sulla scala è più alto di quanto vorresti che fosse. E più ti senti stressato, più è probabile che aumenti di peso. È un ciclo difficile da interrompere.

    Fortunatamente, ci sono alcuni passaggi che puoi adottare per combattere i cambiamenti di peso legati allo stress. Ecco alcune strategie che possono aiutarti a regolare il tuo peso:

    • Rendi l'esercizio una priorità. L'esercizio fisico è un componente chiave della riduzione dello stress e della gestione del peso. Può aiutarti ad affrontare entrambi i problemi contemporaneamente, quindi è un componente fondamentale per evitare l'aumento di peso correlato allo stress. Sia che tu vada a fare una passeggiata durante la pausa pranzo o che vai in palestra dopo il lavoro, incorpora un regolare esercizio fisico nella tua routine.
    • Sii consapevole di ciò che mangi. Prestare attenzione alle tue abitudini alimentari può aiutarti a ottenere il controllo del consumo di cibo. Una revisione degli studi del 2011 che ha esaminato il legame tra automonitoraggio e perdita di peso ha rilevato che le persone che tengono un diario alimentare hanno maggiori probabilità di gestire il proprio peso, quindi se si utilizza un'app per tenere traccia dell'assunzione di cibo o si annota tutto consumi in un diario alimentare, essere più attento a ciò che metti in bocca potrebbe migliorare le tue abitudini alimentari.
    • Incorporare strategie di riduzione dello stress nella vita quotidiana. Sia che ti piaccia lo yoga o trovi conforto nella lettura di un buon libro, incorpora le strategie per alleviare lo stress nella tua routine quotidiana. Questo può ridurre i livelli di cortisolo e aiutarti a gestire il tuo peso.
      Perché dovresti esercitarti per alleviare i sintomi della malattia mentale
      Raccomandato
      Lascia Il Tuo Commento