Principale » dipendenza » Come sviluppare un luogo di controllo interno

Come sviluppare un luogo di controllo interno

dipendenza : Come sviluppare un luogo di controllo interno
La ricerca ha dimostrato che quelli con un locus di controllo interno - cioè, sentono di controllare il proprio destino, piuttosto che il loro destino in gran parte determinato da forze esterne - tendono ad essere più felici, meno depressi e meno stressati. È vero che molti dei fattori di stress che affrontiamo nella vita sono in gran parte al di fuori del nostro controllo, anche se possiamo ancora far fronte a queste cose regolando il modo in cui pensiamo alle cose, lavorando sulla nostra resilienza personale e concentrandoci sulle cose che possiamo controllare. Altre volte, o abbiamo il controllo su ciò che affrontiamo, o abbiamo più controllo di quanto pensiamo.

Quando riconosciamo ciò che possiamo controllare, ci sentiamo più potenziati, quindi avere una visione realistica della vita e un locus interno di controllo può aiutarci a sentirci meno stressati e più potenziati in molte situazioni della vita. Fortunatamente, mentre alcuni fattori sono innati, se il tuo locus of control non è "interno" come vorresti che fosse, ci sono cose che puoi fare per cambiare il tuo locus of control e potenziarti. Ecco un processo per esercitarsi:

Sii consapevole di avere una scelta

Quando ti rendi conto che hai sempre la possibilità di cambiare la tua situazione (anche se questo cambiamento non è la tua prima scelta, o è semplicemente un cambiamento nel modo in cui guardi le cose), può essere liberatorio e autorizzante. È vero che quando si verificano stress estremi o problemi di salute mentale, potresti non essere in grado di scegliere semplicemente di far evaporare le tue sfide, ma puoi scegliere i modi in cui trovi aiuto e puoi scegliere cosa fare per far fronte . Anche se non ti piacciono le scelte disponibili al momento, anche se l'unico cambiamento che puoi fare è nel tuo atteggiamento, hai sempre alcune scelte.

Elimina gradualmente frasi come "Non ho scelta" e "Non posso ..." Puoi sostituirle con "Non scelgo di farlo" oppure "Non mi piacciono le mie scelte, ma ..." Comprendere e riconoscere che hai sempre una scelta (anche se le scelte non sono ideali) può aiutarti a cambiare la tua situazione, o accettarla più facilmente se è davvero la migliore di tutte le opzioni disponibili.

Rivedi le tue opzioni

Quando ti senti intrappolato, fai un elenco di tutte le possibili linee d'azione. Basta fare brainstorming e scrivere le cose senza prima valutarle, così diventerai più capace di attingere alla tua creatività. Questo elenco può essere un documento in crescita, non qualcosa che devi inventare in pochi secondi, ma può essere utile per ricordarti delle tue scelte e impedirti di sentirti intrappolato. Ti può ricordare cosa puoi controllare, anche quando ci sono molte cose che sono impostate.

Chiedi idee

Potresti anche fare un brainstorming con un amico per ottenere più idee per azioni che potresti non aver inizialmente considerato. Non abbattere subito queste idee; scrivili e basta. A volte i nostri cari hanno grandi idee o possono vedere opzioni che non possiamo vedere quando veniamo da una mentalità stressata o intrappolata.

Scegli il meglio per te

Quando hai un elenco, valuta ciascuno di essi e decidi quale sia la migliore linea d'azione per te e tieni gli altri nella parte posteriore della tua mente come opzioni alternative. Puoi finire con la stessa risposta che hai avuto prima della sessione di brainstorming, ma questo esercizio può aprire gli occhi sulla quantità di scelte che hai in una determinata situazione. Vedere nuove possibilità diventerà più un'abitudine.

Ricorda le tue scelte

Ripeti questa pratica quando ti senti intrappolato in situazioni frustranti nella tua vita. In situazioni quotidiane più informali, puoi ancora espandere la tua mente verso nuove possibilità facendo questo rapidamente e mentalmente.

Guarda la tua lingua e il dialogo personale

Nota la tua lingua e le tue chiacchiere. Se tendi a parlare in assoluto, fermati. Se il tuo dialogo interiore è generalmente negativo, cerca di renderlo più positivo.

Il tuo atteggiamento influenza il tuo livello di stress più di quanto tu possa immaginare. Puoi imparare come aiutarti a conoscere i fattori mentali e di personalità che influenzano il tuo livello di stress, in modo da poter apportare modifiche per ridurre lo stress.

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento