Principale » dipendenza » Come affrontare l'insonnia correlata allo stress

Come affrontare l'insonnia correlata allo stress

dipendenza : Come affrontare l'insonnia correlata allo stress
Sei abbastanza stressato per le finanze, il tuo lavoro, i conflitti relazionali o altri fattori di stress che stai vivendo l'insonnia ">

Poiché il sonno è così importante per la salute generale, l'insonnia può influenzare la tua vita in molti modi. Un deficit del sonno può farti sentire mentalmente più lento ed emotivo, il che può aggravare la tua esperienza di stress. Affrontare l'insonnia duratura può anche causare stress, che può portare a più insonnia legata allo stress. E, se la tua insonnia è inizialmente legata allo stress, essere eccessivamente stanco e stressato non fa nulla per aiutare a risolvere i problemi che stanno creando lo stress in primo luogo. Ecco alcune cose da provare se hai a che fare con l'insonnia legata allo stress.

Rilassamento muscolare progressivo

La tensione nel tuo corpo può rendere difficile dormire. Mentre le persone spesso non si rendono nemmeno conto di quando sono stressate da qualcosa, i loro corpi sentono lo stress e di conseguenza sono tesi.

Il PMR è un ottimo strumento per ridurre lo stress del tuo corpo. (Da bambino, ho usato questa tecnica per rilassarmi, e in realtà mi sono annoiato a dormire con esso.)

Journaling

Se ti ritrovi a svegliarti di notte perché non riesci a smettere di pensare a qualcosa che ti provoca stress durante il giorno, l'inserimento nel journal può essere una tecnica efficace per te.

L'atto di journaling comporta numerosi benefici per la salute e la gestione dello stress. In questo contesto può aiutarti a liberare la mente, elaborare forti emozioni che ti fanno perdere il sonno e fare brainstorming e costruire piani che possono aiutarti a gestire le situazioni che ti causano stress.

Lavora attraverso lo stress

Se stai perdendo sonno a causa dell'ansia, potresti essere in grado di rilassarti e dormire meglio con un cambio di prospettiva. L'ansia, incluso il tipo che ti tiene sveglio la notte, è spesso una risposta naturale a situazioni che richiedono una sorta di azione. Considerare la tua situazione come una sfida da affrontare, piuttosto che una minaccia, può aiutarti a entrare in una modalità di decisione attiva anziché rimanere in uno stato ansioso e passivo.

Guardare una situazione da diverse angolazioni può aiutarti a vedere le opportunità che potresti aver perso. La ristrutturazione cognitiva può aiutarti a cambiare prospettiva su una situazione stressante.

Elimina la pressione dal sonno

Come accennato, quando perdere il sonno diventa un evento regolare, la stessa ora di andare a letto può diventare stressante. Se hai raggiunto questo punto, ci sono alcune cose che puoi fare per alleviare lo stress dell'insonnia.

In primo luogo, se hai problemi a dormire, potresti voler alzarti e fare qualcosa dopo pochi minuti, quando sei sicuro che il sonno è molto lontano. (Questo aiuta a ridurre la pressione di guardare l'orologio per ore, può aiutarti a sentirti più in controllo del tuo tempo mentre ti impegni in altre attività.)

È anche una buona idea usare la camera da letto principalmente per dormire in modo da associare il letto e la camera da letto al sonno e non allo stress. Pensa di alzarti e leggere un libro, fare cose in giro per casa e fare altre attività non troppo stimolanti che possono aiutare a favorire il sonno quando sei pronto. Inoltre, evitare la caffeina durante il pomeriggio e la sera.

Non farlo da solo

Secondo il sondaggio dell'American Journal of Managed Care, molte persone che soffrono di insonnia non cercano aiuto per questo. Questo è sfortunato perché ci sono diversi interventi che possono aiutare con l'insonnia, tra cui terapia cognitivo-comportamentale e farmaci, che possono aiutarti a prenderti cura dell'insonnia legata allo stress.

Se stai riscontrando insonnia persistente, prendi in considerazione di parlare con il tuo medico delle tue opzioni.

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento