Principale » dipendenza » Come cambiare il tuo dialogo personale e ridurre lo stress

Come cambiare il tuo dialogo personale e ridurre lo stress

dipendenza : Come cambiare il tuo dialogo personale e ridurre lo stress
È ben noto nella comunità terapeutica che dichiarazioni negative altrui possono erodere il nostro senso di autostima. I bambini tendono a credere a valutazioni negative degli stessi da parte di insegnanti e genitori e sviluppano un concetto di sé compromesso quando criticati su base regolare. I ricercatori stimano che è necessario che il rapporto tra commenti positivi e negativi sia almeno cinque a uno affinché una relazione sia sana e sopravviva a lungo termine. Per questi motivi, ci viene insegnato a non deludere gli altri, ma a volte la persona che erode il nostro senso di autostima e limita il nostro potenziale siamo noi! Esatto, il nostro dialogo interiore, o le parole che il nostro dialogo interiore usa quando pensiamo, possono aumentare i nostri livelli di stress, limitare il nostro potenziale e colorare la nostra esperienza con una penna negativa. Ecco alcuni motivi più dettagliati per cui questo accade, con collegamenti a risorse che puoi usare per cambiare idea e trasformare l'auto-sabotaggio in auto-padronanza.

Esperienza con i colori della lingua

Sebbene non sia chiaro fino a che punto ciò accada, è stato scoperto che i tipi di parole che usiamo possono alterare le aspettative e persino le nostre percezioni della realtà. Per esempio:

  • Se ti è stato detto che una persona difficile è "un incubo con cui lavorare", probabilmente la percepirai come più frustrante che se ti fosse stato detto che sono "particolari" o "un po 'esigenti".
  • Se il tuo dentista ti dice: "Questo farà male. Molto ! ”, Troverai probabilmente una procedura più dolorosa che se ti venisse detto 'Potresti provare qualche disagio'.
  • La ricerca ha scoperto che le persone che parlano lingue diverse possono vedere le stesse cose in modo diverso in base alle parole utilizzate dalla loro lingua per descrivere queste cose. Ad esempio, gli studi dimostrano che il linguaggio può influenzare la percezione del colore. (Le persone che parlavano una certa lingua che classifica il blu e il verde come diverse tonalità dello stesso colore erano meno in grado rispetto ai parlanti inglesi di differenziare i colori che raggiungevano la linea tra il blu e il verde.) Questi effetti influenzano il cervello destro più di quello sinistro, ma l'influenza è chiaramente significativa.

Poiché colora delicatamente ciò che percepisci e ciò su cui ti soffermi, il dialogo interiore negativo può alterare la tua esperienza di stress nei seguenti modi.

Aumento della percezione dello stress

Quando il tuo dialogo interiore è negativo, potresti percepire le cose come più stressanti. Ad esempio, quando ti dici che qualcosa è difficile o ingiusto, diventa più stressante affrontarlo che se ti dici che è una sfida o addirittura un test. L'uso di un dialogo interiore ottimista piuttosto che pessimistico ha benefici nella gestione dello stress, benefici per la produttività e persino benefici per la salute che sono stati dimostrati dalla ricerca.

Autolimitazione

Se dici "Non posso gestirlo", molto probabilmente non puoi. Questo perché il tuo subconscio tende a credere ai pensieri che sente. Puoi limitare le tue capacità dicendoti che "non puoi", che "è troppo difficile" o che "non dovresti nemmeno provarci".

Pensiero limitato

Quando ti dici che non riesci a gestire qualcosa (o qualche altro pensiero autolimitante), tendi a smettere di cercare soluzioni. Ad esempio, nota la differenza tra dirti che non puoi gestire qualcosa e chiederti come gestirai qualcosa. Il secondo pensiero non sembra più pieno di speranza e produce più creatività ">

Fermare i pensieri negativi e creare un dialogo interno abitualmente positivo può ridurre lo stress e potenziarti. Ecco alcune risorse per aiutarti a cambiare il dialogo interiore negativo in un dialogo interiore positivo.

Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento