Principale » problemi alimentari
Disturbo ossessivo-compulsivo e disturbi alimentari
Disturbo ossessivo-compulsivo e disturbi alimentari

Quando hai un disturbo alimentare come l'anoressia, la bulimia o il disturbo da alimentazione incontrollata, non è insolito che tu abbia anche un altro problema di salute mentale. Questi problemi possono includere (ma non si limitano a) depressione, disturbo d'ansia generalizzato, disturbo d'ansia sociale, disturbo post traumatico da stress e disturbo ossessivo-compulsivo.

Per Saperne Di Più»Come vengono identificati i disturbi alimentari
Come vengono identificati i disturbi alimentari

Se stai arrivando a questa pagina, è probabilmente perché hai notato alcuni problemi con il tuo cibo o il tuo peso. O forse qualcun altro ha espresso preoccupazione per il tuo peso, aspetto o comportamento alimentare. Forse qualcuno ti ha suggerito di avere un disturbo alimentare e non ci credi. Dovresti sapere, tuttavia, che questo è un sintomo comune della malattia. P

Per Saperne Di Più»La tua dieta sta causando pensieri alimentari intrusivi?
La tua dieta sta causando pensieri alimentari intrusivi?

Sei preoccupato per i pensieri sul cibo "> Non è insolito per i professionisti del trattamento dei disturbi alimentari vedere individui subsintromici per i disturbi alimentari, il che significa che non soddisfano i criteri completi per un disturbo alimentare, ma segnalano un'intensa preoccupazione per il cibo che interferisce con altre attività.

Per Saperne Di Più»Comprensione del disturbo alimentare "Masticare e sputare"
Comprensione del disturbo alimentare "Masticare e sputare"

Tra i comportamenti meno noti e meno studiati del disturbo alimentare vi è quello noto come masticare e sputare . Questa attività consiste nel masticare cibo, in genere un cibo molto piacevole e denso di energia, e sputarlo prima di deglutire, con l'intento del comportamento di assaporare il gusto del cibo prevenendo l'assunzione di calorie.

Per Saperne Di Più»Alimentazione supplementare per trattare i disturbi alimentari
Alimentazione supplementare per trattare i disturbi alimentari

Uno degli elementi chiave del recupero da un disturbo alimentare è la riabilitazione nutrizionale. Ciò significa consumare abbastanza calorie a intervalli regolari per soddisfare le esigenze del corpo e consentirgli di guarire. Le persone di ogni genere, età, forma e dimensione possono avere disordini alimentari e disturbi alimentari; non puoi dire se qualcuno è sano o malato solo dal guardarli. In

Per Saperne Di Più»Criteri diagnostici per il disturbo da alimentazione incontrollata
Criteri diagnostici per il disturbo da alimentazione incontrollata

Il disturbo da alimentazione incontrollata (BED) è un disturbo alimentare introdotto nel 2013 nella quinta edizione del Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM-5). Sebbene sia stato recentemente riconosciuto come un disturbo distinto, è il disturbo alimentare più comune, più comune dell'anoressia nervosa e della bulimia nervosa. Si

Per Saperne Di Più»Il ruolo della varietà alimentare nel recupero dei disturbi alimentari
Il ruolo della varietà alimentare nel recupero dei disturbi alimentari

Molti pazienti con disturbi alimentari mangeranno solo una gamma limitata di alimenti. Man mano che il tuo disturbo alimentare si è evoluto, potresti aver smesso di mangiare cibi che pensavi fossero ingrassanti o che contenessero zucchero. O forse sei diventato amido o senza glutine o hai deciso di "mangiare pulito".

Per Saperne Di Più»ARFID è molto più di un semplice consumo
ARFID è molto più di un semplice consumo

Sei o è qualcuno che conosci un mangiatore esigente? Alcuni mangiatori estremamente esigenti possono avere un disturbo alimentare, noto come disturbo da assunzione di cibo evitante / restrittivo (ARFID). Nella maggior parte dei casi, il cibo schizzinoso non interferisce con lo stato di peso, la crescita o il funzionamento quotidiano.

Per Saperne Di Più»Supporto per i pasti nel trattamento dei disturbi alimentari
Supporto per i pasti nel trattamento dei disturbi alimentari

I disturbi alimentari presentano un enigma. Attraverso lo spettro di anoressia nervosa, bulimia nervosa, disturbo da alimentazione incontrollata e altri disturbi alimentari specifici, tutti comportano comportamenti alimentari anormali condizionati. Gli individui con disturbi alimentari sono spesso terrorizzati dal mangiare o dal consumo di determinati alimenti

Per Saperne Di Più»4 passaggi per sfidare gli alimenti proibiti nel recupero dei disturbi alimentari
4 passaggi per sfidare gli alimenti proibiti nel recupero dei disturbi alimentari

Limitare la gamma di alimenti che si mangiano è un sintomo comune di disturbo alimentare tra quelli con disturbi alimentari restrittivi, come l'anoressia nervosa, così come quelli con disturbi eccessivi, come la bulimia nervosa e il disturbo da alimentazione incontrollata. Tra i primi, evitare cibi caloricamente densi contribuisce a sopprimere il peso e mantenere il disturbo.

Per Saperne Di Più»Mangiare regolarmente per un recupero del disturbo alimentare
Mangiare regolarmente per un recupero del disturbo alimentare

La terapia cognitivo comportamentale (CBT) è un trattamento consolidato per gli adulti con disturbi alimentari. Istituire un modello di alimentazione regolare è uno dei primi obiettivi della CBT ed è un elemento fondamentale per il recupero. La maggior parte delle persone che iniziano il trattamento per un disturbo alimentare hanno adottato un modello di alimentazione irregolare che di solito è caratterizzato da restrizioni dietetiche (regole alimentari, limiti calorici, ecc.) E

Per Saperne Di Più»Diagnosi e trattamento del disturbo di ruminazione
Diagnosi e trattamento del disturbo di ruminazione

Il disturbo della ruminazione comporta il ritorno in bocca di alimenti precedentemente masticati o precedentemente ingeriti, per sputare o ingoiare di nuovo. A volte viene anche chiamato disturbo da rigurgito. Nei bambini, il disturbo della ruminazione di solito termina senza alcun intervento medico

Per Saperne Di Più»Come gustare i pasti delle vacanze senza mangiare troppo
Come gustare i pasti delle vacanze senza mangiare troppo

I pasti durante le vacanze sono stressanti per molte persone, non solo per coloro che soffrono di disturbi alimentari in piena regola. Tuttavia, la festa delle vacanze non deve essere un calvario. Con un'adeguata pre-pianificazione, può essere gestito e apprezzato. Come evitare un consumo eccessivo durante le vacanze Il design stesso dei pasti durante le vacanze aumenta la probabilità di un'alimentazione disordinata.

Per Saperne Di Più»Le differenze tra abbuffata e eccesso di cibo
Le differenze tra abbuffata e eccesso di cibo

Conosci la differenza tra abbuffata e eccesso di cibo "> Che cosa è Binge Eating? Binge. La parola è spesso usata per descrivere un episodio di bere pesante. Tuttavia, può anche significare qualcosa di diverso quando la sostanza in eccesso è il cibo. In alcune situazioni, il binge eating può essere considerato un disturbo alimentare, chiamato disturbo del binge eating . Il

Per Saperne Di Più»Spurgo come comportamento di disturbo alimentare
Spurgo come comportamento di disturbo alimentare

Lo spurgo è uno dei vari comportamenti utilizzati da adolescenti e adulti con determinati disturbi alimentari. Chiamato anche Purging Disorder (PD), è un metodo che alcune persone usano per cercare di gestire il peso o ridurre le calorie. I comportamenti di spurgo sono di solito osservati in adolescenti problematici che soffrono di bulimia, un disturbo alimentare con un modello ossessivo di eccesso di cibo, chiamato anche abbuffata, seguito da liberazione del corpo del cibo appena mangiato.

Per Saperne Di Più»Disturbi alimentari e amenorrea ipotalamica
Disturbi alimentari e amenorrea ipotalamica

L'amenorrea ipotalamica è una condizione medica comune nelle donne in età fertile con disturbi alimentari. Il corpo entra in modalità sopravvivenza, i periodi si fermano e le donne non saranno in grado di riprodursi. Ulteriori informazioni su ciò che lo causa, le conseguenze e come viene trattato. Ch

Per Saperne Di Più»Terapia comportamentale dialettica per disturbi alimentari
Terapia comportamentale dialettica per disturbi alimentari

Ci sono molte scelte nel decidere quale tipo di terapia cercare un disturbo alimentare. Un tipo di terapia che potrebbe essere offerto è la terapia comportamentale dialettica (DBT). DBT è un tipo specifico di trattamento cognitivo-comportamentale. È stato sviluppato alla fine degli anni '70 da Marsha Linehan, Ph.D.

Per Saperne Di Più»Una panoramica dei disturbi alimentari
Una panoramica dei disturbi alimentari

I disturbi alimentari possono causare disagio emotivo e significative complicazioni mediche. Classicamente classificati come "disturbi dell'alimentazione e dell'alimentazione" nel più recente Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali, Quinta edizione (DSM-5), i disturbi alimentari sono condizioni complesse che possono compromettere gravemente la salute e il funzionamento sociale.

Per Saperne Di Più»Ricovero per disturbi alimentari
Ricovero per disturbi alimentari

I disturbi alimentari possono essere malattie estremamente pericolose e potenzialmente mortali. Le persone con disturbi alimentari hanno spesso complicazioni mediche, che possono interessare tutti i sistemi del corpo. Di conseguenza, a volte le persone con disturbi alimentari, tra cui l'anoressia nervosa e la bulimia nervosa e il disturbo da alimentazione incontrollata, possono richiedere un trattamento in un ospedale o in un centro di trattamento residenziale (RTC)

Per Saperne Di Più»Sintomi e segni premonitori di anoressia nervosa
Sintomi e segni premonitori di anoressia nervosa

Le persone che soffrono di anoressia nervosa possono presentare alcuni dei seguenti sintomi (qualcosa di oggettivamente vissuto dalla persona) e / o segni (manifestazioni osservabili) della malattia. I disturbi alimentari possono spesso apparire in modo diverso rispetto alle versioni stereotipate dei disturbi alimentari comunemente rappresentati nei media

problemi alimentari