Principale » BPD » Una panoramica dell'ansia da dissociazione

Una panoramica dell'ansia da dissociazione

BPD : Una panoramica dell'ansia da dissociazione
L'ansia da dissociazione non è una diagnosi o un insieme di sintomi specifici. Invece, la dissociazione è un sintomo e può essere correlato all'ansia. La dissociazione si riferisce alla disconnessione dal momento presente. È un modo subconscio di affrontare ed evitare una situazione traumatica o pensieri negativi.

Quando una persona sperimenta la dissociazione, si disconnettono da ciò che li circonda o da se stessi. Questo funziona per gestire esperienze emotive potenzialmente schiaccianti come ricordi traumatici e può ridurre temporaneamente i sentimenti di vergogna, ansia o paura (ma non funziona come una soluzione a lungo termine) La dissociazione correlata all'ansia può verificarsi durante un evento di ansia stressante o durante o dopo un periodo di forte preoccupazione.

Tuttavia, utilizza una strategia di evitamento, nel senso che "funziona" a breve termine ma ha conseguenze negative a lungo termine.

introduzione

Mentre circa la metà delle persone può aver avuto un evento di dissociazione nel corso della sua vita, solo circa il 2% è effettivamente diagnosticato con quelli che sono noti come i disturbi dissociativi che sono descritti nella sezione di diagnosi di seguito.

La dissociazione di solito avviene in risposta a un evento di vita traumatico come quello che si trova di fronte mentre si trova nell'esercito o si subisce un abuso. In questo modo, la dissociazione è solitamente associata a trauma e disturbo post traumatico da stress (PTSD).

Tuttavia, la dissociazione può verificarsi anche nel contesto dei sintomi di ansia e dei disturbi d'ansia.

Spesso, la dissociazione che si verifica a causa di stress estremo o panico viene riconosciuta ma attribuita ad altre cause come problemi di salute. Una persona con disturbo di panico può consultare un medico per questi sintomi e sentirsi impotente per fermarli.

Nel complesso, la dissociazione interferisce con il trattamento di tutti i tipi di disturbi e rende difficile prestare attenzione al momento presente. Può anche rallentare o prevenire il trauma; quindi, è importante affrontare attraverso il trattamento e i modi di apprendimento per far fronte alla dissociazione.

7 modi per far fronte a una crisi

Sintomi

Il processo di dissociazione di solito si verifica al di fuori della propria consapevolezza, sebbene si possa anche rendersi conto che sta accadendo, in particolare se è nel contesto dell'ansia. Implica una disconnessione tra memoria, coscienza, identità e pensieri. In altre parole, normalmente il tuo cervello elabora eventi insieme, come ricordi, identità, percezioni, funzione motoria, ecc. Tuttavia, durante la dissociazione, queste parti si frammentano, lasciandoti con una sensazione di disconnessione.

depersonalizzazione

Con la depersonalizzazione, la tua mente si sente disconnessa dai tuoi pensieri, sentimenti, azioni o corpo. Esempi di questo includono la sensazione di guardare un film su di te o di non avere un'identità. Alcuni dei sintomi riscontrati a causa della depersonalizzazione includono:

  • Alterazioni nelle tue percezioni
  • Senso del tempo distorto
  • Sentimenti di essere irreali o assenti
  • Intorpidimento emotivo o fisico

derealizzazione

La derealizzazione provoca una sensazione in cui il mondo non si sente reale. Esempi di questo includono vedere il mondo tutto nei toni del grigio o avere una visione a tunnel quando si guarda il mondo.

I sintomi associati alla derealizzazione includono:

  • sentirsi come se il mondo non fosse reale
  • vedere il mondo come piatto, opaco o grigio
  • avere una visione a tunnel quando guardi il mondo
  • sentendo che le cose non sono reali intorno a te

Le cause

Quali sono alcune delle cause della dissociazione ">

Si pensa che la dissociazione avvenga durante il trauma perché il tuo cervello sta cercando di proteggerti dalla natura travolgente di qualsiasi esperienza tu stia vivendo.

Quando la dissociazione è correlata all'ansia o al panico, tende a verificarsi per un periodo di tempo più breve rispetto a quando è dovuta a trauma o abuso o fa parte di un disturbo dissociativo diagnosticabile.

In caso di ansia, è lo stress costante e di basso livello che mette a dura prova il tuo sistema nervoso e può eventualmente indurti a dissociarti per proteggerti; ma ricorda, tutto ciò accade principalmente a un livello di cui non sei a conoscenza.

Cosa sapere sui disturbi dell'umore

Diagnosi

Esistono tre tipi di disturbi dissociativi che sono diagnosticati nel Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM-5). Tuttavia, questi sono separati dalla dissociazione legata all'ansia. Per riferimento, sono elencati di seguito.

Amnesia dissociativa: si riferisce a difficoltà nel ricordare eventi o avere amnesia per eventi dovuti a dissociazione.

Disturbo di spersonalizzazione: si riferisce ai sentimenti in atto che sei distaccato dal mondo che ti circonda.

Disturbo dissociativo dell'identità: questa è la precedente diagnosi di disturbo di personalità multipla e si riferisce ad avere diverse personalità e lacune nella memoria.

Ancora una volta, non esiste una diagnosi di ansia da dissociazione, sebbene la dissociazione possa essere un sintomo associato a disturbi d'ansia. I principali disturbi d'ansia che possono essere correlati alla dissociazione includono disturbo di panico, disturbo d'ansia generalizzato, fobie specifiche e disturbo d'ansia sociale.

Trattamento

Il trattamento per la dissociazione correlata all'ansia di solito comporta psicoterapia (come terapia cognitivo-comportamentale o terapia comportamentale dialettica) o farmaci (come antidepressivi). La desensibilizzazione e il ritrattamento dei movimenti oculari (EMDR) è un'altra terapia che viene talvolta utilizzata.

Durante una sessione di terapia, il terapeuta può fare alcune delle seguenti cose per farti uscire da un periodo di dissociazione. Questo è importante, perché la dissociazione può interferire con l'efficacia del trattamento dei disturbi d'ansia:

  • chiedendoti di stabilire un contatto visivo
  • dicendo "Sembri distanziato, cosa è successo?"
  • dicendo "Controlliamo di cosa stavamo parlando quando ti sei allontanato"
  • dicendo "Ricordi quando abbiamo parlato di come usi la spaziatura come strategia di elusione?"
  • chiedendoti di nominare 5 cose che vedi, ascolti e senti
  • chiedendoti di nominare cinque animali con lettere che corrispondono alle prime cinque lettere dell'alfabeto
  • usando un profumo particolare per la messa a terra come la lavanda
  • chiedendoti di mangiare un pezzo di caramelle per scattare nel momento
  • chiedendoti di alzarti e camminare un po 'in giro

cimasa

La chiave per gestire la dissociazione legata all'ansia è praticare tecniche di base per riportarti nel momento presente.

Puoi farlo avendo sempre un "piano di base" che metti in atto quando ti trovi a distanziarti o a sentirti in altro modo come quelli che stai vivendo dissociazione.

Anche se potresti non essere in grado di controllare la dissociazione, puoi ridurre la probabilità che ciò accada e anche provare a imparare a ignorarlo quando accade piuttosto che lasciare che l'ansia lo faccia uscire fuori controllo.

In altre parole, la dissociazione si fermerà quando il tuo cervello non sentirà più il bisogno di proteggerti.

Alcune misure preventive che è possibile adottare per gestire la dissociazione correlata all'ansia includono:

  • fare attività fisica ogni giorno
  • dormire a sufficienza ogni notte
  • praticare tecniche di messa a terra come indicato nella sezione di trattamento sopra
  • ridurre lo stress quotidiano e i fattori scatenanti
  • impedire all'ansia di diventare schiacciante

Una parola da Verywell

Sei preoccupato per l'ansia da dissociazione? Potrebbe essere che tu abbia effettivamente l'ansia per la tua dissociazione, piuttosto che la dissociazione che è semplicemente causata dall'ansia.

Se ti senti molto preoccupato per i sintomi di dissociazione come sentirsi distaccati dal mondo o cose che non si sentono reali, è importante parlare con il tuo medico o un professionista della salute mentale su come ti senti e cosa si può fare per aiutarti a sentirti meglio .

Solo un professionista può determinare se i sintomi sono correlati a traumi o ansia o ad una combinazione dei due. È vero che le tue strategie di trattamento e di coping differiranno a seconda del tipo di dissociazione che stai vivendo e quale sia la causa sottostante; questo è qualcosa per cui avrai bisogno di aiuto professionale.

Infine, se non noti da solo la dissociazione, ma altri sembrano preoccupati per il tuo comportamento, potrebbe comunque valere la pena cercare aiuto. la dissociazione non è sempre riconosciuta consapevolmente, quindi potresti ancora sperimentarla. Ciò è particolarmente vero se hai vissuto una situazione traumatica nel tuo passato recente o anche in un lontano passato.

Come trovare un terapista dell'ansia
Raccomandato
Lascia Il Tuo Commento